Dopo il successo di “Verso la Mongolia” un’altra fantastica avventura di Italo Barazzutti dal romantico titolo “Sulla via della Seta”. Un grande viaggio ripercorrendo la via delle carovane che, in antico tempo, attraversavano l’Asia centrale. Dopo i Balcani e la Turchia ecco l’Iran, l’antica Persia, paese integralista e ricco di tradizioni; le stranezze del surreale Turkmenistan; l’Uzbekistan con la fantastica Samarcanda e le sue leggende. I quattromila metri dei valichi alpini del Kirghizistan fino al passo Torugart che traccia il confine con la Cina e segna uno dei passaggi più epici della via della Seta; per concludere, infine, con il disastro ecologico del lago d’Aral nell’apocalittico Kazakistan. Questa, la straordinaria cavalcata di 24.000 km vissuti intensamente con “Thelma” la sua inseparabile Goldwing 1200 che ha superato i 300.000 kilometri e li porta stupendamente bene!Grandi emozioni; imprevisti e colpi di scena, avventure e disavventure raccontate con la medesima schiettezza che contraddistinguono gli scritti di Italo Barazzutti.

Libro autoprodotto non distribuito in libreria
Formato: cm 16,5×23,5
128 pagine interamente su carta patinata
96 fotografie fortemente esplicative + carta geografica

Informazioni e richieste:
info@italobarazzutti.it
www.navigatorediterra.it

Questo sito utilizza strumenti proprietari o di terze parti per archiviare piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. Abilitando questi cookies, ci aiuti a offrirti una migliore esperienza.