REFERENTE FMI IN FRIULI VENEZIA GIULIA
PER L’EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE

Curriculum sportivo:
Pilota motociclistico agonista di: Enduro, Motocross, Motorally, kart.
Direttore Sportivo del Motoclub Morena e preparatore tecnico per l’Enduro.
Coorganizzatore di manifestazioni sportive nazionali nel fuoristrada.
Tracciatore percorsi 12 Ore Enduro Lignano – Enduro Lignano per 19 edizioni.
Referente FMI per l’educazione alla sicurezza stradale in Friuli Venezia Giulia
Istruzione e Formazione:
Diploma di licenza Media Statale – Cormons (GO)
Diploma di tecnico elettronico conseguito presso l’Istituto CIFAP di Gorizia
Attestato di formatore FMI per l’educazione alla sicurezza stradale
Esperienze professionali:
Dal 1980 titolare della Zamoto concessionaria motocicli con annessa officina
Coordinatore dei corsi di guida in ciclomotore con CSA provincia di Udine
Nel 2007 collabora alla stesura del manuale Diplomarsi in Sicurezza con il Panathlon Club di Udine e il patrocinio della provincia di Udine.
Nel 2012 diventa Formatore di educazione alla sicurezza stradale per il Dipartimento di Educazione Stradale della FMI e ne diventa il referente regionale per il FVG.
Successivamente gli viene attribuita la qualifica di istruttore per le tecniche di guida motociclistica.
All’amico Flavio, che da lunghi anni collabora con grande passione e dedizione al nostro movimento motociclistico regionale, auguriamo un buon lavoro in qualità di coordinatore regionale dei Formatori FMI/FVG.

Risiede a Corno di Rosazzo UD
Cell. +39 339 7571086
flavio.zamo@gmail.com

Un grande lavoro svolto con passione

Alcune brevi notizie riguardo l’attività di Educazione alla Sicurezza Stradale per l’anno 2019. Sono stati completati 18 corsi relativamente ai progetti “Piccole Ruote Crescono” con uso di biciclette, rivolti agli alunni di 4a e 5a della scuola primaria e corsi  teorico / pratici di avviamento all’uso, in sicurezza, del ciclomotore svolti in provincia di Trieste con l’istituto Comprensivo Altipiano. ist. Julius Kugy di Banne – Opicina, ist. Carlo Lona di Opicina, ist. Attilio Degrassi di Opicina, ist. Giacomo Venezian di Prosecco, ist. Muzio de Tommasini di Opicina, con la partecipazione complessiva di oltre 300 alunni. Siamo stati presenti in vari eventi della regione per promuovere i nostri corsi, sia con l’uso delle biciclette, sia con l’uso dei ciclomotori. Abbiamo partecipato in comune di San Daniele ad un convegno sulla sicurezza Stradale, organizzato dalla Polizia Stradale e al raduno “Eroi Silenziosi”, dedicato alle vittime delle forze dell’ordine, che si è svolto a Villanova di San Daniele. Oltre a questo, nel 2019, ho seguito diversi corsi rivolti ai portalettere e ai referenti preposti alla loro assunzione, per formare e istruire sulla percezione del rischio e renderli consapevoli delle capacità e limiti nell’uso dei mezzi a loro disposizione. I corsi di sono svolti all’interno dei più noti autodromi d’Italia quali: Misano, Mugello, Adria, Cervesina. Sono stato in Sardegna a Oristano, per un Corso di Guida Sicura Avanzato ( GSA ) che ha avuto un notevole riscontro, rivolto a motociclisti del locale moto club, ai vigili urbani e ai carabinieri. Abbiamo seguito un bellissimo progetto di interesse nazionale sull’uso di Alcolici e Stupefacenti al quale è stato dato il titolo di “Io non me la bevo“ rivolto agli studenti dei licei. In regione FVG ha aderito l’Ist. A. Volta di Trieste con 420 studenti. Tra circa un mese inizierò un nuovo progetto promosso dal Coni, che porterà nelle scuole secondarie di primo grado, tutte le discipline affiliate al Coni, il progetto si chiamerà “Scuole aperte allo Sport”. Per la FMI (Federazione Motociclistica Italiana) è una new entry e io mi sento orgoglioso ad essere uno dei primi che seguirà questa nuova esperienza. Il corso si basa nell’educare gli alunni a praticare sport per tenere allenato il fisico per uso delle 2 ruote nelle varie specialità. Quest’anno, nel mese di maggio, sarò presente anche al 34° Raduno Biker Fest di Lignano Sabbiadoro per un intervento sulla sicurezza attiva e passiva e guida con alterazioni psicofisiche dovute alla assunzione di alcolici e di sostanze stupefacenti.

Questo sito utilizza strumenti proprietari o di terze parti per archiviare piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. Abilitando questi cookies, ci aiuti a offrirti una migliore esperienza.