SAPER NAVIGARE IN MOTO
La Diurna Friulana 2018 ha ricevuto il classico START alla Manzatto dal piazzale dell’Albergo Tuan a Zoppola in provincia di Pordenone.

Il percorso si snodava in mezzo alla campagna adiacente percorrendo gli sterrati che, dopo una discreta navigazione ti portavano fino a Spilimbergo. Quindi, dopo aver attraversato il ponte di Dignano, i motociclisti si inserivano di nuovo negli sterrati percorrendo un lungo trasferimento fino a Villuzza di Ragogna. Effettuato un breve riordino per attendere i ritardatari, si iniziava la salita al monte di Ragogna con un percorso inedito che ci portava fino a Majano. Poi sempre su piste in sterrato siamo transitati prima a Fagagna, poi senza soste a Colloredo di Prato, Bressa, Basiliano, Villacaccia, Codroipo, Valvasone, San Martino, Castions di Zoppola per poi rientrare nuovamente alla base presso l’Albergo Tuan con un percorso totale di circa160 km. All’arrivo abbiamo contato una trentina di centauri fra moto bicilindriche e mono. Nulla di difficile ma, in compenso, molto divertimento.

Ufficio stampa
Gianpietro Manzatto
Foto Mario Vicedomini

Questo sito utilizza strumenti proprietari o di terze parti per archiviare piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. Abilitando questi cookies, ci aiuti a offrirti una migliore esperienza.