Corsi di educazione alla sicurezza stradale
presso Ente Fiera e Città Fiera Udine

Udine, Ente Fiera, giugno 2009
Presso l’area dell’Ente Fiera di Udine, opportunamente allestita dai nostri Formatori si è svolta l’ultima giornata dedicata alla Sicurezza Stradale. Una serie di appuntamenti organizzati in collaborazione con la Provincia di Udine, l’ACU e il Dipartimento Sicurezza Stradale della Federazione Motociclistica Italiana rappresentato dal coordinatore regionale Flavio Zamò.
Prima di far utilizzare il ciclomotore, i ragazzi hanno assistito a una lezione teorica durante la quale i formatori FMI / FVG hanno dato utili suggerimenti sulla scelta delle protezioni passive.
E’ stato spiegato come si indossa correttamente il casco, i guanti, le gomitiere, le ginocchiere di protezione e l’abbigliamento del motociclista in generale, sul comportamento alla guida di un ciclomotore e sulla struttura tecnica del mezzo. Durante le prove gli allievi sono stati costantemente seguiti durante tutto il percorso, istruendoli sulle corrette tecniche di conduzione del mezzo a due ruote. Ci hanno gratificato con la loro visita alcune autorità che non sono volute mancare a questo ultimo appuntamento formativo per i ragazzi delle scuole:
Mario Pittoni, Senatore della Repubblica Italiana,
Roberto Novelli, Consigliere Regionale FVG,
Enzo Fattori, coordinatore Provinciale per Educazione Fisica,
Gemo Giuliano, Vice Presidente del CONI Regionale,
Andrea Mascarin, Consigliere Nazionale FMI,
Mario Volpe, Presidente Regionale FMI,
Maurizio Chittaro, Vice Presidente Regionale FMI,
Luigi Paulini, segretario del Panathlon Club Udine, ha esposto il labaro del Club. Lo ringraziamo per averci salutato a nome di questo prestigioso sodalizio che rappresenta con i suoi iscritti moltissimi uomini di sport.
I nostri Formatori impegnati in questo anno scolastico sono stati: Flavio Zamò, Andrea Melosso, Eros Marcuzzi, Gaetano Cippone, Enrico Ragogna, Roberto Somma, Emilio Andreoli, Gabriele Silino. Un bel finale per l’anno scolastico che volge alla fine, un grande lavoro svolto con molto impegno dai nostri formatori che hanno saputo superare innumerevoli difficoltà di carattere logistico incontrate nei diversi appuntamenti 2009.
A tutti questi ragazzi va il nostro ringraziamento per l’impegno profuso e l’appuntamento per il prossimo anno scolastico, affinché le finalità di questo ottimo progetto, vengano riconosciute sempre di più per il loro alto valore formativo.

Questo sito utilizza strumenti proprietari o di terze parti per archiviare piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. Abilitando questi cookies, ci aiuti a offrirti una migliore esperienza.